AFRICA/KENYA - "Non focalizziamoci sulle nostre origini ma uniamoci come popolo” esorta il Card. Njue

lunedì, 26 settembre 2016 vescovi   tribalismo   politica  

Nairobi (Agenzia Fides) - “Gli adulti dovrebbero imparare dai bambini. Lavorano insieme e non litigano. Non focalizziamoci sulle nostre origini, ma lavoriamo insieme come un sol popolo” ha detto il Card. John Njue, Arcivescovo di Nairobi, durante le celebrazioni dei suoi 30 anni di episcopato, presso la parrocchia St Paul’s Makima ad Embu, di cui è originario.
Il Cardinale ha esortato i keniani a superare il tribalismo, mettendoli in guardia dal cadere nelle divisioni e nelle violenze mentre il Kenya si sta avvicinando alle elezioni del 2017.
Il Kenya nel 2007-2008 è stato sconvolto da violenze post-elettorali a sfondo tribale, alimentate da leader politici senza scrupoli. “Quando i leader lottano, quelli che sono sotto di loro soffrono” ha ricordato il Cardinale. “Facciamo lo sforzo di porre fine al tribalismo e di amarci l’un l’altro”.
Il Card. Njue ha infine esortato i fedeli a pregare perché il Signore continui ad aiutarlo nel suo servizio alla Chiesa. (L.M.) (Agenzia Fides 26/9/2016)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network