AMERICA/COLOMBIA - Costruire la pace anche attraverso le onde radio

mercoledì, 20 luglio 2016 pace   conferenze episcopali   media  

CEC

Bogotà (Agenzia Fides) – Per giungere al perdono, alla riconciliazione e alla pace tra i colombiani è necessario prima di tutto conoscere le radici e i motivi del conflitto armato vissuto dal paese. In questo processo è fondamentale il ruolo e l’identità dei comunicatori sociali per costruire scenari di pace il Colombia. E’ quanto si propone il secondo corso virtuale promosso dal Dipartimento delle comunicazioni della Conferenza Episcopale Colombiana, che avrà inizio il 22 agosto, sul tema “Verso un linguaggio di perdono, riconciliazione e pace”.
Secondo le indicazioni diffuse dalla Conferenza Episcopale, pervenute a Fides, il corso virtuale è rivolto a direttori, produttori, conduttori e animatori dei programmi radiofonici delle emittenti comunitarie, e vuole essere un ulteriore contributo della Chiesa cattolica alla pacificazione del paese, che nel post conflitto richiede l’impegno e l’aiuto di tutte le forze vive che lo compongono.
Il programma prevede 80 ore di formazione in due sessioni di lavoro (“Conosciamo la pace” e “Costruiamo la pace”), precedute da una settimana introduttiva, e la stesura di un progetto finale, facendo esperienza della trasmissione di messaggi sul tema della pace e della ideazione di programmi radiofonici. (SL) (Agenzia Fides 20/7/2016)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network