AFRICA/KENYA - Due stazioni radio per promuovere pace e sviluppo

sabato, 11 giugno 2016 conferenze episcopali   media   evangelizzazione   aree di crisi  

Mombasa (Agenzia Fides) – La Conferenza Episcopale del Kenya (KCCB), attraverso Waumini Communications, ha in progetto di avviare due stazioni radio comunitarie nella Coast Region. Secondo il direttore di Waumini Communications, David Omwoyo, le due stazioni sosterranno l'arcidiocesi di Mombasa e la diocesi di Malindi nel promuovere la costruzione della pace e lo sviluppo locale, oltre a fornire una piattaforma per contrastare la radicalizzazione dei giovani, che è dilagante nella regione costiera.
Come riportano le informazioni diffuse dalla KCCB, l’Arcivescovo di Mombasa, S.E. Mons. Martin Kivuva, ed il Vescovo di Malindi, S.E. Mons. Emanuel Barbara hanno salutato con favore l’iniziativa. Mons. Barbara ha affermato che la radio sarà uno strumento utile per promuovere la pace e l'unità, che sono elementi critici di sviluppo economico della regione, inoltre la radio darà più attenzione allo sviluppo locale e servirà a stimolare la partecipazione della popolazione.
Radio Waumini (“Credenti” in swahili), la prima radio cattolica del Kenya, venne inaugurata il 6 luglio 2003, dopo una lunga e difficoltosa gestazione durata una decina d’anni (vedi Fides 4/7/2003). Nel progetto di Waumini Communications per il periodo 2016-2020 è previsto l’avvio di 20 stazioni radio in tutto il paese. (SL) (Agenzia Fides 11/06/2016)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network