AMERICA/BOLIVIA - “Comunicatori della fede nel XXI secolo”: seminario nazionale

sabato, 27 febbraio 2016 chiese locali   media  

La Paz (Agenzia Fides) – Preparare persone che si impegnino ad essere portavoce del messaggio della Chiesa nei vari scenari presentati dai mezzi di comunicazione: questo l’obiettivo del Seminario nazionale su Chiesa e opinione pubblica intitolato "Comunicatori della fede nel XXI secolo", nell’ambito del progetto "Voci cattoliche". Nato in Inghilterra nel 2010, per iniziativa di un gruppo di laici e oggi operativo in oltre 16 paesi, il progetto è iniziato in Bolivia nel 2015, sostenuto dai Vescovi, per coprire la visita di Papa Francesco nel paese sudamericano.
Secondo le informazioni pervenute a Fides, tra gli obiettivi specifici del Seminario figurano: familiarizzare i partecipanti con i diversi mezzi di comunicazione, in modo da capire come funzionano, i limiti, il linguaggio, le regole, il ritmo; apprendere gli atteggiamenti fondamentali per realizzare una comunicazione positiva; svolgere esercitazioni pratiche per: il dibattito su alcune questioni nevralgiche che mettono in discussione la posizione e il messaggio della Chiesa; la comunicazione negli "scenari favorevoli"; l’identificazione eventuale del "valore notizia", cioè la rilevanza di ciò che si vuole trasmettere in relazione ai diversi contesti di esposizione.
Il Seminario, al quale è possibile iscriversi via web fino al 13 marzo, avrà la durata di quattro mesi. Il primo sarà riservato alla selezione dei candidati, mentre gli altri tre mesi comporteranno una parte non residenziale e una residenziale, che si terrà a Cochabamba, La Paz e Santa Cruz. (SL) (Agenzia Fides 27/2/2016)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network