http://www.fides.org

Asia

2003-08-01

ASIA/MALAYSIA - CARTONI ANIMATI E TEATRO DELLE MARIONETTE PER LA CATECHESI E L’INSEGNAMENTO: UN MODO EFFICACE PER PARLARE DI GESÙ A BAMBINI E RAGAZZI

Kuala Lumpur (Agenzia Fides) – Non solo robot giapponesi o storie di fantasia: attraverso i cartoni animati arriva efficacemente ai ragazzi il messaggio del Vangelo. Lo sostiene il Cahayasura Communication Centre, struttura specializzata in comunicazione sociale appartenente alla Conferenza Episcopale della Malaysia. “La attività del Centro è molto utile all’evangelizzazione della Chiesa malaysiana”, ha spiegato all’Agenzia Fides S. Ecc. Mons. Murphy Pakiam, neo Arcivescovo di Kuala Lampur, dove la struttura è situata.
Ogni anno il Centro organizza seminari di formazione destinati ai catechisti, animatori, docenti di religione per educarli all’uso del nuove tecnologie e di mezzi come i cartoni a animati o il teatro e presentare il messaggio cristiano a bambini e ragazzi. P. Paul Anthony, direttore del Centro, sostiene che i cartoni animati sono un ottimo mezzo per narrare storie della Bibbia e trasmettere valori morali. I videoclip – ha spiegato – stimolano i bambini al dialogo, al confronto, portandoli a condividere sentimenti e opinioni. Il catechista o l’insegnante vengono in tal modo aiutati a svolgere una catechesi o una lezione in modo interattivo.
Secondo gli specialisti che operano nel Centro – grafici, disegnatori, animatori – la tecnica che si utilizza oggi nel realizzare un cartone animato è talmente avanzata che i personaggi riescono a comunicare ogni emozione, atteggiamento o espressione del volto umano. Per questo anche episodi tratti dalla Bibbia possono essere rappresentati con efficacia.
Un’altro mezzo che riscuote successo presso i bambini è il teatro delle marionette, utilizzato molto in Malaysia specialmente nelle scuole e nei corsi estivi. Questo mezzo ha il vantaggio di non richiedere grandissime competenze tecniche ma solo una buona dose di manualità e creatività, utile a costruire personaggi di cartapesta, e una certa abilità teatrale per presentare storie ai bambini. Gli stessi ragazzi possono costruire e dipingere le marionette e dare loro un viso e la parola. In alcune scuole e parrocchie della diocesi l’esperimento ha funzionato, coinvolgendo i bambini nella rappresentazione della storia dell’Arca di Noè.
I Cahayasura Communication Centre, nato come Centro di comunicazione sociale dell’Arcidiocesi di Kaula Lumpur, per la sua alta competenza e specializzazione agisce oggi come Ufficio Nazionale per le Comunicazioni dell’intera Chiesa malaysiana.
(PA) (Agenzia Fides 1/8/2003 lines 33 words 379)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network