http://www.fides.org

Atti della Santa Sede

2003-07-16

ASIA/VIETNAM – DIMISSIONI DEL VESCOVO DI KONTUM E NOMINA

Città del Vaticano (Agenzia Fides) – Il Santo Padre Giovanni Paolo II, in data 16 luglio 2003 ha accettato la rinuncia al governo pastorale della Diocesi di Kontum (Vietnam), presentata da Sua Ecc. Mons. Pierre Tran Tranh Chung, in conformità al canone 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.
Il Santo Padre ha nominato Vescovo di Kontum, il rev. Michel Hoang Duc Oanh, Vicario generale della medesima Diocesi.
Il nuovo Vescovo è nato il 23 ottobre 1938 ad Hà Tay, Arcidiocesi di Hanoi. Ha fatto gli studi secondari presso il Seminario minore di Hanoi (1952-1954). Nel 1954, con l’avvento del comunismo, si rifugiò nel Sud e continuò gli studi presso il Seminario minore di Saigon. Ha studiato filosofia e teologia presso il Pontificio Collegio Pio X di Dalat (1960-1969) ed ha conseguito la Licenza in Teologia. E’ stato ordinato sacerdote il 22 dicembre 1968 ed incardinato nella diocesi di Kontum. E’ stato Viceparroco e Direttore di una scuola secondaria, Professore al Seminario minore, Parroco. Dal 1996 è Vicario generale della Diocesi.
La diocesi di Kontum, fu eretta come Vicariato apostolico nel 1932, poi elevata a Diocesi nel 1960, suffraganea di Hué. E’ situata nell’altipiano al centro del Paese. Ha una superficie di 25.792 kmq, 1.350.000 abitanti, 193.000 cattolici (14,29%). Tra gli abitanti molti tribali si dimostrano aperti all’evangelizzazione. La zona è stata evangelizzata dalla Società per le Missioni Estere di Parigi (MEP). L’ultimo Vescovo missionario, Mons. Léon Seitz, venne espulso nel 1975. Vi sono attualmente nella diocesi 33 sacerdoti (29 diocesani e 4 religiosi), 171 religiose, 18 seminaristi maggiori e 3.200 catechisti volontari. (S.L.) (Agenzia Fides 16/7/2003; Righe 20; Parole 263)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network