http://www.fides.org

Dossier

2005-08-13

FIDES: "I SANTI GIOVANI"

Città del Vaticano (Agenzia Fides) - Giovinezza e santità sono da sempre un binomio inscindibile nella storia della Chiesa. Giovani come santa Teresina di Lisieux, santa Maria Goretti, San Gabriele dell’Addolorata, san Domenico Savio, e tanti altri, testimoniano come, nella storia dell’umanità, il messaggio di Cristo trovi accoglienza nel cuore dei giovani, nell’età in cui il cuore umano avverte un forte desiderio di pienezza di vita, felicità, gioia. “E’ Gesù che cercate quando sognate la felicità”, disse Giovanni Paolo II ai giovani nel raduno di Tor Vergata a conclusione della Gmg del 2000. “E’ Lui che vi aspetta, quando niente vi soddisfa di quello che trovate; è Lui la bellezza che tanto vi attrae; è Lui che vi provoca con quella sete di radicalità che non vi permette di adattarvi al compromesso… E’ Lui, Cristo”.
Giovanni Paolo II e il suo predecessore Paolo VI, nel loro pontificato, hanno voluto ricordare a tutti i giovani del mondo che la santità appartiene ai giovani, innalzando alla gloria degli altari giovani come Pier Giorgio Frassati, Maria Faustina Kowalska, Teresa di Gesù delle Ande, Giovanni Battista Mazzucconi e numerosi altri che, sparsi nei cinque continenti, hanno donato la loro vita a Cristo.
Il presente dossier dell’Agenzia Fides sui “Santi Giovani” degli ultimi trent’anni, realizzato in vista della Giornata Mondiale della Gioventù di Colonia che sarà presieduta da Papa Benedetto XVI, ripercorre la cronologia e le biografie dei santi giovani, che la Chiesa addita come grande esempio di fede, di martirio, di santità a tutti i giovani del mondo contemporaneo. (Agenzia Fides 13/8/2005.

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network