AMERICA/PARAGUAY - Festa della Assunta, Mons. Valenzuela: “c’è un’indifferenza globalizzata!”

giovedì, 17 agosto 2017 evangelizzazione   povertà   economia  
Festa della Assunta, Mons. Valenzuela: “c’è un’indifferenza globalizzata!”

http://arzobispado.org.py

Festa della Assunta, Mons. Valenzuela: “c’è un’indifferenza globalizzata!”

Asuncion (Agenzia Fides) – Una folla di fedeli ha festeggiato la festa della Vergine dell'Assunta, patrona del Paraguay. Gli atti festivi cominciarono con la processione nautica da Sajonia al Porto di Asuncion e da lì i fedeli portarono l'immagine della Madonna fino la Cattedrale. Un numero grande di Studenti di istituzioni cattoliche hanno partecipato attivamente all'evento.

Nella sua omelia, l'arcivescovo di Asuncion, Mons. Edmundo Ponziano Valenzuela Mellid, S.D.B., ha lamentato l'iniquità che prevale nel nostro paese, dove la povertà estrema è cresciuta da circa 850.000 persone, abbandonate al loro destino e alla mancanza di distribuzione equa della ricchezza. "La situazione, ha aggiunto l'arcivescovo, sta arrivando a vedere intorno a noi un'indifferenza globalizzata!".

Poi ha segnalato alcuni di questi elementi che vive la società in Paraguay: la perdita dei valori umani e cristiani, la distruzione della famiglia, la vita, la diffusione della tossicodipendenza, l'alcolismo.

L'evento è riuscito ha coinvolgere molta gente: contadini, universitari, fedeli delle parrocchie, studenti e famiglie, alcuni convocati per altre motivi lo stesso giorno del 15 agosto nella capitale.

(CE) (Agenzia Fides, 17/08/2017)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network