ASIA/LIBANO - Ad agosto il summit dei Patriarchi cattolici d'Oriente

sabato, 29 luglio 2017 chiese orientali   aree di crisi   medio oriente  

Patriarcato maronita

Beirut (Agenzia Fides) - Il Consiglio dei Patriarchi cattolici d'Oriente si riunirà prima di Ferragosto a Dimane, in Libano, presso la sede patriarcale estiva del Patriarca maronita, perfare il punto sulla complessa situazione vissuta delle comunità cristiane autoctone in molta parte del Medio Oriente. Negli ultimi anni, l'organismo che raggruppa tutti i Primati delle Chiese cattoliche orientali presenti in quell'area del mondo non si è potuto riunire, anche a causa dei conflitti in atto soprattutto in Siria e Iraq.
I lavori del Consiglio dovrebbero iniziare il 10 agosto, mentre i media libanesi annunciano che il giorno prima partecipanti dovrebbero essere ricevuti dal Presidente libanese Michel Aoun. L'ordine del giorno è strettamente connesso ai problemi pastorali e alle emergenze politiche e sociali che assillano in maniera sempre più pressante le comunità cattoliche orientali autoctone, che in alcuni Paesi mediorientali, negli ultimi anni, hanno registrato una drastica diminuzione del numero dei propri fedeli. Alla riunione prenderà parte per la prima volta in veste di Patriarca Youssef Absi, nuovo Primate della Chiesa cattolica greco-melchita, e dovrebbero essere presenti anche Patriarchi ortodossi e rappresentanti delle Chiese e comunità cristiane nate dalla Riforma protestante. (GV) Agenzia Fides 29/7/2017).


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network