AMERICA/VENEZUELA - Monitoraggio della Caritas sui bambini denutriti

venerdì, 17 febbraio 2017

ruurmo

Caracas (Agenzia Fides) – La Caritas, insieme alle organizzazioni Médicos Unidos e Radar de los Barrios, ha di recente promosso una giornata di monitoraggio nel quartiere occidentale di Caracas nel corso della quale ha prestato assistenza sanitaria a 56 bambini. Del totale dei 38 piccoli in età scolare, il 34% sono stati riscontrati affetti da diverse carenze nutrizionali. Di questo gruppo, il 7% rientrava nella categoria di denutrizione moderata-severa e maggiormente predisposti ad ammalarsi a causa di una dieta povera. Nel caso dei minori di 5 anni, la Caritas, tra i 18 bambini esaminati, ha riscontrato che la metà soffre di una qualche forma di denutrizione. Solo il 22% ha presentato uno stato nutrizionale normale che corrisponde a età, peso e altezza. Per cercare di prevenire ulteriori cali di peso dei piccoli, denutriti a causa della crisi del Paese, la Caritas ha consegnato alle famiglie dei bambini sottopeso vitamine e generi alimentari aggiuntivi. Del totale dei bambini che sono stati pesati nel corso del monitoraggio, il 17% presenta un ritardo nella crescita. Sono state riscontrate anche malattie causate dalla qualità dell’acqua, infatti, i bambini risultano contagiati anche da parassiti e scabbia. Nel corso dei mesi di ottobre e dicembre 2016 la Caritas ha portato avanti lo stesso monitoraggio in 25 parrocchie. Su 818 bambini con meno di 5 anni di età, il 9% presentava casi di denutrizione moderata e severa.
(AP) (17/2/2017 Agenzia Fides)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network