AMERICA/COLOMBIA - I Vescovi chiedono al Presidente di accettare le proposte di modifica agli accordi di pace

venerdì, 28 ottobre 2016 politica   gruppi armati   vescovi  
Accordi di Pace in Colombia

Accordi di Pace in Colombia

Bogotà (Agenzia Fides) – Il Presidente della Conferenza Episcopale della Colombia (CEC), Sua Ecc. Mons. Luis Augusto Castro Quiroga, ha chiesto al Presidente Juan Manuel Santos di accettare le proposte dei diversi settori della società per modificare l'accordo di pace firmato tra il governo e le FARC. "Chiediamo al Presidente della Repubblica e alle istituzioni responsabili, di accogliere i contributi che emergono dai vari gruppi della società per definire questo progetto (di pace), che deve favorire allo stesso tempo l'unità nazionale e rispondere ai molti problemi che abbiamo", ha detto Mons. Castro Quiroga, secondo il comunicato pervenuto a Fides.
Il Presidente della CEC ha incontrato mercoledì 26 ottobre l'ex Presidente colombiano Alvaro Uribe e altri leader politici del paese, per discutere del processo di pace con le FARC. Secondo fonti locali, dopo il "no" agli accordi sancito dal referendum del 2 ottobre, il Presidente Santos ha incontrato i rappresentanti dell'opposizione e ha ricevuto circa 445 proposte diverse per modifiche e precisazioni agli accordi di pace firmati lo scorso 26 settembre.
(CE) (Agenzia Fides, 28/10/2016)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network