AFRICA/SUDAN - Il Paese minacciato da una invasione di locuste

giovedì, 15 settembre 2016 sviluppo  

Internet

Karthoum (Agenzia Fides) – Un altro flagello sta colpendo le popolazioni di Nord Kordofan e Nord Darfur. Si tratta di sciami di locuste che stanno infestando i campi mettendo a grave rischio i raccolti. A denunciarlo sono gli agricoltori delle aree principalmente invase delle due regioni del Sudan. Cavallette giovani e adulte hanno formato sciami nelle aree del Sudan che rimangono verdi dopo le piogge estive. In una recente dichiarazione, il Ministro federale dell’Agricoltura locale ha aggiunto che l’invasione si è estesa anche nello Stato del Mar Rosso, nel Sudan orientale. Le istituzioni locali hanno rassicurato la popolazione di aver già avviato azioni per combattere i parassiti nelle varie località. Secondo le stime della FAO, uno sciame di locuste che copre un’area di un chilometro quadrato può divorare tra 80 e 160 tonnellate di colture al giorno. (AP) (15/9/2016 Agenzia Fides)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network