AFRICA/KENYA - Lanciato un network religioso per promuovere la pace in Africa

martedì, 13 settembre 2016 pace  


Nairobi (Agenzia Fides)- Un network religioso per promuovere la pace in Africa attraverso il dialogo. È quanto annunciato a Nairobi, Kenya, alla fine di una conferenza di tre giorni organizzata da Missio-Aachen e dal Tangaza University College (TUC), università cattolica di Nairobi, attraverso il suo dipartimento di Studi Islamici.
Il “Missio-Network African Theology” avrà lo scopo, secondo Marco Moerschbacher di Missio-Aachen, di “ampliare la riflessione sul rapporto tra religione e violenza e sul contributo delle religioni al dialogo e alla pace”.
Il Presidente del TUC, p. Steven Payne, ha ricordato che “fin dall’inizio, 30 anni fa, Tangaza ha sempre cercato opportunità per raggiungere ogni angolo della società, e per promuovere la costruzione della pace”.
“Nei corsi dei secoli, sono state combattute guerre e sono state inflitte devastazioni terribili in nome della religione” ha sottolineato p. Payne. “Alcuni affermano che l’esclusivismo delle religione abramitiche (Ebraismo, Cristianesimo e Islam) incorpora al suo interno la causa radicale della maggior parte della violenza”. Ed è questo punto che la nuova iniziativa vuole andare a verificare, nel caso cercando di offrire un contributo alla pace proponendo una corretta interpretazione delle Sacre Scritture. (L.M.) (Agenzia Fides 13/9/2016)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network