ASIA/INDIA - Tentato incendio di una chiesa cristiana

venerdì, 15 luglio 2016 libertà religiosa   minoranze religiose   violenza  

New Delhi (Agenzia Fides) - Alcuni ignoti hanno tentato di dare alle fiamme una chiesa appartenente alla comunità indiana protestante, "Chiesa dell'India del Sud", nello stato indiano di Karnataka. Come appreso da Fides, il tentato incendio, con kerosene versato sulla porta e in altre parti dell’edificio, è avvenuto nelle prime ore del mattino del 14 luglio. Le fiamme hanno bruciato il portale della chiesa, arrecando danni fortunatamente non gravi. La polizia , chiamata dai fedeli locali, risvegliati in piena notte, sta indagando sul fatto. Sajan K George, Presidente del Consiglio globale dei cristiani indiani (Gcic), parlando a Fides ha condannato fermamente il tentativo di incendio doloso che "è un chiaro attacco alla chiesa", rilevando "l'allarme e la paura per la comunità cristiana, molto vulnerabile e sottoposta a continue intimidazioni e violenze, specie in alcuni stati indiani come il Karnataka”. (PA) (Agenzia Fides 15/7/2016)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network