ASIA/FILIPPINE - Le scuole cattoliche, cuore pulsante della nazione

mercoledì, 13 luglio 2016 istruzione   formazione   evangelizzazione  

facebook

Naga City (Agenzia Fides) - Le scuole cattoliche sono essenziali per la missione della Chiesa nelle Filippine e rappresentano un vero cuore pulsante della nazione: lo ha affermato l'assemblea generale dell’Associazione della scuole cattoliche tenutasi l'8 luglio e Naga City. Come appreso da Fides, l’assemblea ha tracciato le sfide per il futuro degli istituti cattolici nell’arcipelago. .
Gli oltre 200 delegati presenti, hanno iniziata da un profondo "esame di coscienza", cercando strumenti per migliorare l’offerta formativa delle scuole cattoliche ed elaborando un percorso di verifica dei valori, delle caratteristiche, della qualità dell’insegnamento. Una scuola cattolica dev’essere animata e guidata da una filosofia, da una visione e da una missione di base che abbracciano e preservano la sua identità cattolica: ogni scuola seguirà un percorso di valutazione che la aiuterà a mantenere alto lo standard complessivo.
Il punto di partenza, si è ribadito, è che "Cristo è il maestro": ogni istituto, dunque, non può che essere centrato sulla persona e sul messaggio di Gesù Cristo: solo così, ha concluso l’Assemblea, la scuola potrà compiere in pieno la missione evangelizzatrice. Nelle Filippine la Chiesa cattolica gestisce nel complesso 1.146 scuole materne, 934 scuole primarie, 1206 scuole medie, oltre 160 tra collegi e università sparsi sul territorio nazionale. (PA)(Agenzia Fides 13/7/2016)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network