AFRICA/ZAMBIA - Dimissioni del Vescovo di Livingstone e nomina del successore

lunedì, 20 giugno 2016

Città del Vaticano (Agenzia Fides) – Il Santo Padre Francesco, in data 18 giugno 2016, ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Livingstone (Zambia), presentata da S.E. Mons. Raymond Mpezele, in conformità al can. 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico. Il Santo Padre ha nominato Vescovo di Livingstone P. Valentine Kalumba, O.M.I., finora Parroco di St. Theresa’s Parish e Vice-Delegato della Delegazione degli Oblati di Maria Immacolata nello Zambia.
Il Rev.do P. Valentine Kalumba, O.M.I., è nato il 16 gennaio 1967 a Mufulira nella diocesi di Ndola (Zambia). Ha completato gli studi filosofici presso il Seminario Maggiore di St. Augustine a Mpima, nello Zambia (1994-1996), e gli studi teologici nel Seminario Maggiore di St. Dominic a Lusaka. Nel gennaio 2001 è entrato nel Noviziato degli Oblati di Maria Immacolata. Il 20 febbraio 2002 ha emesso i voti perpetui. È stato ordinato sacerdote il 22 ottobre 2005.
Dopo l’ordinazione sacerdotale ha ricoperto i seguenti incarichi: 2005-2007: Vice-Economo e Vicario parrocchiale nella St. Michael’s Parish a Kalabo, nella diocesi di Mongu (Zambia); 2007-2008: Incaricato del St. Lawrence of Brindisi Parish a Limulunga, nella diocesi di Mongu; 2008-2009: Parroco a St. Michael’s Parish a Kalabo; 2009-2011: Vicario parrocchiale e, in seguito, Parroco a St. Leopold Parish a Shang’ombo, nella diocesi di Livingstone; 2011-2014: Direttore della Oblate Radio Liseli a Mongu; 2014-2015: Economo del Centro di Formazione Filosofica di Ouagadougou, in Burkina Faso; dal 2011: Vice-Delegato della Delegazione degli Oblati nello Zambia; dal 2014: Parroco a St. Theresa’s Parish, nella diocesi di Kabwe. (SL) (Agenzia Fides 20/6/2016)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network