AMERICA/ECUADOR - Mezzo milione di minori in condizioni di abbandono

venerdì, 15 aprile 2016 minori  

Photo RNW.org

Quito (Agenzia Fides) – Attualmente ci sono in Ecuador 500 mila bambini e adolescenti, nella fascia di età tra 0 e 17 anni, che vivono senza alcun legame familiare, completamente abbandonati a loro stessi. E’ quanto emerge da una ricerca della ong S.O.S. Villaggio dei Bambini, pervenuta a Fides. La povertà non è l’unica causa dell’abbandono, influiscono anche la violenza all’interno delle famiglie, il consumo e l’abuso di droghe e alcool o i maltrattamenti. Lo studio è stato realizzato tra il 2014 e il 2015 in tutto il Paese, coinvolgendo oltre 1500 persone. Nella ricerca si legge che l’abbandono non è solo di natura fisica, ma anche psicologico-sociale, laddove la famiglia non solo emargina il bambino ma non rispetta i suoi diritti, tra questi provvedere a una adeguata alimentazione, attenzione alla salute e all’istruzione. (AP) (15/4/2016 Agenzia Fides)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network