AFRICA/SENEGAL - “Caritas Senegal è al servizio di tutti, perché la Carità è parte integrale dell’annuncio evangelico” afferma Mons. Bassène

lunedì, 11 gennaio 2016 caritas  


Dakar (Agenzia Fides) - “Caritas Senegal vuole essere solidale con l’uomo ed essere dalla sua parte ogni volta che si trova di fronte alle difficoltà della vita” ha detto Sua Ecc. Mons. Jean Pierre Bassène, Vescovo di Kolda e Presidente di Caritas Senegal, nel suo discorso di apertura della 52esima Assemblea Generale di Caritas Senegal, a Tambacounda, il 9 gennaio. Mons. Bassène ha sottolineato che i Vescovi locali hanno investito nella Caritas, “per ricordare a se stessi, così come alla comunità cristiana tutta intera, e alla luce dell’insegnamento del Magistero, l’importanza della Carità nell’annuncio del Vangelo”.
Nell’esortare i delegati della Caritas ad operare sempre di più al servizio dei poveri e dei piccoli, Mons. Bassène ha annunciato che Caritas Senegal ha investito 985 milioni di Franchi CFA in un programma per l’acquisto di equipaggiamenti sanitari e per la costruzione di due padiglioni nel centro ospedaliero universitario di Fann e nell’ospedale San Giovanni di Dio di Thies.
Il programma, che mira a circoscrivere l’epidemia di Ebola che ha sconvolto i Paesi dell’Africa occidentale, è stato messo a punto con il sostegno di Misereor e di Kindermissionswerk della Germania, insieme all’Office National de l’Enseignement Catholique (ONECS), l’Association Nationale des Postes de santé catholiques du Sénégal (ANPSCS) e all’Association Nationale de la Promotion Féminine (ANPF).
Il Presidente di Caritas Senegal ha infine ricordato che l’organismo da lui presieduto insieme ai suoi partner, “nel quadro del suo programma di investimento, ha mobilitato circa 4 miliardi di Franchi CFA, contribuendo, insieme allo Stato, agli sforzi di resilienza delle popolazioni, al loro accesso ai servizi essenziali come acqua, igiene e sicurezza alimentare e altre problematiche legate allo sviluppo delle nostre comunità”.
Il Governatore della regione di Tambacounda ha elogiato il lavoro della Caritas senegalese a profitto delle popolazioni svantaggiate di ogni religione, e il contributo portato “in maniera significativa, allo sviluppo del Paese”. (L.M.) (Agenzia Fides 11/1/2016)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network