http://www.fides.org

News

2014-07-01

AFRICA/SUDAFRICA - Il Vescovo di Rustenburg ringrazia per l’aiuto ai minatori che hanno concluso lo sciopero

Johannesburg (Agenzia Fides) - “Abbiamo ricevuto una magnifica risposta all’appello lanciato a favore dei minatori in sciopero” scrive Sua Ecc. Mons. Kevin Dowling, Vescovo di Rustenburg, in Sudafrica. I lavoratori delle miniere di platino della regione di Rustenburg erano in sciopero da gennaio per chiedere un aumento salariale (vedi Fides 3/6/2014). Lo sciopero è finito il 25 giugno, dopo il raggiungimento di un accordo salariale.
Durante i lunghi mesi di inattività, Mons. Dowling si è prodigato per offrire sostegno economico ai minatori e alle loro famiglie, con un occhio di riguardo alle persone più bisognose: orfani, malati di tubercolosi e di Aids. Il Vescovo aveva lanciato un appello alla comunità cristiana sudafricana perché lo aiutassero nell’opera caritatevole avviata dalla sua diocesi. “Due parrocchie hanno donato alimenti, diverse comunità religiose, parrocchie e singole persone, hanno inviato denaro, la Società San Vincenzo de Paoli ha inviato una donazione consistente. Ringrazio di cuore per la generosità dimostrata” scrive Mons. Dowling.
Grazie alle donazioni ricevute, i volontari della diocesi “hanno potuto distribuire pacchi alimentari ai minatori e alle loro famiglie, agli orfani e ai bambini sieropositivi, e a tutti coloro che soffrivano la fame nelle nostre comunità”. Il programma di aiuto gestito dalla diocesi di Rustenburg continuerà per tutto il mese di luglio, in attesa che la situazione torni alla normalità. (L.M.) (Agenzia Fides 1/7/2014)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network