http://www.fides.org

News

2014-03-05

AFRICA/MOZAMBICO - La carestia colpisce oltre 300 mila persone

Maputo (Agenzia Fides) – Quest’anno oltre 300 mila persone hanno sofferto la carestia nella zona meridionale del Mozambico. Secondo le informazioni raccolte dall’Agenzia Fides, in una recente intervista rilasciata alla radio di Stato, il Ministro dell’agricoltura Jose Pacheco ha dichiarato che il grave fenomeno, che colpisce prevalentemente le regioni centrali e meridionali del Paese africano, è stato causato da diversi fattori, compresa la siccità, le alluvioni e una epidemia di insetti. Inoltre, i raccolti sono stati distrutti dagli animali selvatici, tra questi elefanti e ippopotami. Secondo le autorità locali, il Governo sta sviluppando nuovi meccanismi per aiutare i contadini a produrre più generi alimentari. Tra questi alcuni pacchetti finanziari per consentire agli agricoltori di acquistare fertilizzanti e attrezzi agricoli, oltre che per aiutarli a irrigare i loro campi. (AP) (5/3/2014 Agenzia Fides)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network