http://www.fides.org

Dossier

2004-10-02

L’uso del foulard

Mentre in Turchia il foulard è proibito per tutte le ragazze e le donne nelle istituzioni pubbliche, è molto diffuso in Germania tra le ragazze nelle scuole e tra le donne all’università come per le strade.
Diverse cause sono state fatte nei tribunali riguardo all’uso del foulard, e la più alta istanza giuridica, il “Bundesverfassungsgericht”, ha stabilito nel 2003 che soltanto se ci sarà una legge contro il foulard, portarlo potrà essere un impedimento per essere assunta come impiegata pubblica altrimenti i ministri dell’Educazione dei vari Laender non avranno il diritto di rifiutare lo status di impiegata a quelle che lo portano.
Nel 2003 la Corte costituzionale del Land della Bassa Sassonia ha dichiarato illegittimo il licenziamento di una commessa di fede musulmana da un grande magazzino, perché il velo islamico che portava avrebbe turbato la clientela. Secondo i giudici, il diritto a rispettare i propri principi religiosi è più importante delle conseguenze commerciali che possono derivare da questa scelta.

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network