http://www.fides.org

News

2013-04-15

AMERICA/BOLIVIA - Violenze domestiche per quasi l’83% dei bambini del paese

La Paz (Agenzia Fides) - Quasi l’83% dei bambini boliviani subiscono violenze domestiche, oltre un milione lavorano per le strade in condizioni di grave rischio e, secondo l’agenzia statale Defensoría del Pueblo, almeno 3 mila sono senza tetto e circa 20 mila vivono in centri di accoglienza. Per far fronte a questa emergenza il governo sta rielaborando un nuovo Codice per l’Infanzia, già avviato nel 2008, che prevede di fissare delle norme per il rispetto dei diritti dei minori. Nel rapporto della Defensoría emerge che, grazie a politiche pubbliche efficienti e all’impegno dell’Esecutivo, sono stati fatti molti passi avanti nella riduzione della povertà estrema, che è una delle cause principali della violazione dei diritti dei bambini. Tuttavia, ogni giorno nel paese sono soggetti a violenze in media 16 minori e, in tre casi su quattro si tratta di violenze sessuali subite in casa o a scuola. (AP) (15/4/2013 Agenzia Fides)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network