http://www.fides.org

America

2013-02-19

AMERICA/VENEZUELA - Un altro sacerdote ucciso in America Latina

Barquisimeto (Agenzia Fides)- Un altro sacerdote ucciso in un Paese dell’America Latina. Si tratta di p. José Ramón Mendoza, 44 anni, assassinato la sera di domenica 17 febbraio nello Stato di Lara nel Venezuela (circa 400 km da Caracas) P. Mendoza stava percorrendo la strada che porta al quartiere El Manzano nel comune di Iribarren quando è stato intercettato da un gruppo di malviventi che si sono avvicinati alla sua vettura ferma al semaforo. Alla vista dei banditi la reazione del sacerdote, secondo le prime informazioni della polizia, è stata di accelerare ma è stato raggiunto da un proiettile alla testa. Don Mendoza è stato trovato morto, all’incrocio delle vie Uruguay e La Riberena, dove era accaduto il fatto.
Le prime notizia del tragico evento sono state pubblicate dal giornale locale El Informador, che ha descritto il delitto come un tentativo di furto dell'auto finito in tragedia. Le autorità locali hanno aperto un'indagine per accertare l’accaduto.
Secondo una nota inviata all'Agenzia Fides, padre José Mendoza era parroco di San Juan Evangelista, nel quartiere Brisas de El Obelisco.
L’Arcivescovo di Barquisimeto, Mons. Antonio José López Castillo, si è recato all'obitorio per riconoscere la salma e ha detto al gruppo di fedeli che si erano riuniti sul posto “P. Mendoza era un uomo di preghiera. La violenza non è la via per andare avanti. Hanno spezzato la vita di un ministro di Dio. Coloro che hanno fatto questo hanno tolto la vita a un innocente".
L'Arcidiocesi ha emesso un comunicato invitando a tutti a rispettare la vita e alla autorità di fermare la violenza.
Nel 2010 era stato ucciso un'altro sacerdote nello stato di Bolivar. In America Latina sono ormai 4 i sacerdoti uccisi dall’inizio del 2013 (Vedi Fides 05/02/2013). (CE) (Agenzia Fides, 19/2/2013)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network