ASIA/PAKISTAN - Anno della fede: il catechismo per bambini approda on-line

giovedì, 31 gennaio 2013

Karachi (Agenzia Fides) – La novità tecnologica applicata all’evangelizzazione: nell’Anno della Fede, in cui la catechesi è uno dei capisaldi del rinnovato impegno delle chiese locali, in Pakistan le scuole domenicali di catechismo per bambini sono sbarcate on line. Nell’arcidiocesi di Karachi, grazie all’impegno del Direttore nazionale della Catechesi, p. Saleh Diego, è stato lanciato un nuovo sito web (http://cssmk.org) che permette di utilizzare contenuti visivi e multimediali nella catechesi ai bambini. Tali contenuti, curati dall'ufficio catechistico nazionale, sono accessibili on line e dunque a disposizione di tutte le parrocchie, nella diocesi di Karachi ma anche nelle altre diocesi del Pakistan.
Come riferito a Fides, p. Diego ha presentato l’innovazione a tutti i catechisti e agli insegnanti spiegando che “era necessario rispondere alle sfide della comunicazione, in quest’Anno della Fede, secondo le indizioni del Papa: i mass-media e le nuove tecnologie aiutano a coprire le distanze e ci consentono di aprire un nuovo capitolo per evangelizzare i bambini, con l’ausilio di Internet”. Fino a ieri gli strumenti didattici usati nelle catechesi erano teatro, arte, canto, giochi: oggi a questi mezzi si aggiungono le nuove tecnologie audiovisive, “per adeguarci a i tempi”. Fra l’altro, il 70% degli insegnanti e dei catechisti sono giovani e studenti, nota il Direttore. Sarà, dunque, facile introdurre la catechesi con le nuove tecnologie. P. Diego rimarca a Fides l’impegno volontario dei giovani cristiani nel servizio di catechesi a bambini e ragazzi: solo nell'arcidiocesi di Karachi, vi sono 716 insegnanti volontari, a beneficio di oltre 11.000 bambini iscritti in 125 scuole domenicali. Gli insegnanti vengono preparati tramite un percorso di formazione psicologica e didattica. (PA) (Agenzia Fides 31/1/2013)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network