http://www.fides.org

America

2012-12-06

AMERICA/BOLIVIA - Riscontrate delle irregolarità nella consultazione del Tipnis

Trinidad (Agenzia Fides) – La Commissione inter-istituzionale formata da membri della Chiesa cattolica, dell'Assemblea Permanente per i diritti umani della Bolivia (APDHB) e della Federazione Internazionale dei Diritti Umani (FIDH), ha riferito che l'inchiesta nel TIPNIS (Territorio Indigeno e Parco Nazionale Isiboro Sécure) sulla consultazione effettuata dal governo di Evo Morales circa il progetto di una strada che attraversi il territorio indigeno, ha mostrato delle irregolarità (vedi Fides 29/11/2012; 06/07/2012). I membri della Commissione sono comunque ancora al lavoro nella regione.
Secondo la nota inviata all’Agenzia Fides, Marcelo Ortega, rappresentante della Caritas in Bolivia, parlando a Radio Fides Bolivia, ha detto: "Quello che possiamo dire è che sono state individuate delle irregolarità, e purtroppo noi osiamo anche dire che, in alcuni casi, non si è rispettato il protocollo. Queste irregolarità verranno presentate ufficialmente la prossima settimana”. Il rappresentante della Caritas ha ricordato che l'obiettivo di questa iniziativa è osservare e ascoltare la gente riguardo al controverso processo di consultazione del Tipnis, che si deve completare al più presto. Nel frattempo sia coloro che difendono il progetto del governo che quanti lo rifiutano, per motivi diversi, hanno preparato delle "celebrazioni" per il 7 dicembre, data fissata dalla legge in cui deve concludersi il processo. (CE) (Agenzia Fides 06/12/2012)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network