http://www.fides.org

Oceania

2012-07-24

OCEANIA/PAPUA NUOVA GUINEA - Missionari e giovani impegnati per i bambini disabili

Port Moresby (Agenzia Fides) – “La vita dei bambini disabili ci sta a cuore”, dice all’Agenzia Fides p. John Glynn, missionario irlandese fidei donum in Papua Nuova Guinea, attualmente in servizio nella “Jubilee Secondary School” a Port Moresby. Sensibilizzando i giovani e altri bambini su come poter migliorare la vita di bambini e ragazzi disabili, nelle famiglie poverissime, si è trovata una soluzione semplice ma basilare: donare loro una sedia a rotelle che, dato l’alto costo, le famiglie non possono permettersi. Dopo quasi un anno di attesa, e grazie a una donazione della famiglia di Greg Shepherd, noto avvocato di Port Moresby, racconta il missionario, “abbiamo potuto acquistare quattro sedie a rotelle, una destinata a un giovane ventenne, e tre più piccole per bambini”. Questo, dice, è solo l’inizio: i bambini, ragazzi e giovani disabili, sparsi nelle famiglie dei villaggi, sono moltissimi e altre organizzazioni come “We Care!” in Australia e in Irlanda stanno cercando di provvedere ad almeno altri 10 di loro, tutti di famiglie indigenti. C’è di più: il missionario si sta occupando della formazione di alcuni giovani fisioterapisti che potranno poi assistere i disabili della Papua con terapie semplici ma appropriate, e migliorare così la loro vita. Sono state trovate in Papua, racconta, situazioni limite, in cui i ragazzi disabili venivano tenuti nelle capanne al buio, soli, abbandonati a se stessi, mentre i genitori erano al lavoro. Donare una sedia a rotelle permetterà ai disabili di raggiunge i gruppi di assistenza tutti i giorni, dove verranno accuditi, nutriti, lavati, vestiti, istruiti, e potranno godere della compagnia dei bambini e dei giovani di un “Care Group”. (PA) (Agenzia Fides 24/7/2012)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network