http://www.fides.org

Africa

2012-03-31

AFRICA/MOZAMBICO - Nuova sezione pediatrica del Centro di Salute di Macurungo

Beira (Agenzia Fides) - E’ stata recentemente inaugurata una nuova sezione pediatrica del Centro di Salute di Macurungo, nella città di Beira, in Mozambico. Gestito dall’organizzazione Medici con l’Africa Cuamm e finanziato dall'UNICEF nell’ambito del progetto di Appoggio alla decentralizzazione ed integrazione della prevenzione e trattamento dell'HIV nei bambini, la struttura è uno dei 16 centri di salute urbani della città e uno dei 7 in grado di effettuare il trattamento dei bambini colpiti da HIV. Purtroppo, infatti, nel capoluogo della provincia di Sofala la pandemia ha un’incidenza di oltre il 35% di Hiv positivi e più di 10 mila bambini sieropositivi al di sotto dei 15 anni. Fino all’anno scorso la struttura era totalmente inadeguata: gli ambulatori erano pochi, di piccole dimensioni e privi di finestre; più pazienti venivano visitati contemporaneamente, creando non pochi problemi quanto a condizioni igieniche e di privacy. Per questi motivi la popolazione preferiva andare in altri Centri di Salute, anche a costo di dover perdere tempo prezioso e sostenere maggiori spese di trasporto. Di fronte a questa carenza strutturale, il personale di Macurungo dimostrava comunque di voler cambiare la qualità del servizio offerto, mettendo a disposizione la loro competenza e attenzione. Per questo motivo il Cuamm e l’UNICEF hanno voluto finanziare la costruzione di una nuova sezione, dotata di un’ampia sala di attesa dove poter fare anche educazione sanitaria, e di due ambulatori più spaziosi e luminosi. Il personale di Macurungo ha deciso di destinare questa sezione alle visite pediatriche, creando spazi adeguati alla prevenzione e alla cura dei bambini. (AP) (31/03/2012 Agenzia Fides)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network