http://www.fides.org

Dossier

2004-07-17

L’Oms e la terapia DOTS (Direct observed therapy, short course)

Roma (Agenzia Fides) - Fino agli anni ‘90 la gestione della tubercolosi è stata disorganizzata e inefficace. I regimi terapeutici variavano molto, spesso i farmaci venivano distribuiti in ambulatorio senza alcun controllo sulla corretta assunzione, i meccanismi di notificazione dei casi erano molto carenti e l’interesse per la TB era così basso che per l’anno 1992-1993 il budget dell’OMS per la malattia era di appena 10 milioni di dollari.
Nel 1994, con il lancio della terapia DOTS da parte dell’OMS, ci fu una netta inversione di tendenza. Il metodo si rivolge soprattutto alle persone in fase contagiosa (smear-positive) e si basa sul principio dell’ “osservazione diretta”, vale a dire almeno durante i primi 2 dei 6-8 mesi di trattamento il paziente deve essere ospedalizzato o recarsi quotidianamente alla clinica. L’obiettivo dell’osservazione diretta è quello di verificare che la terapia venga assunta regolarmente per evitare il rischio dell’emergere di nuove resistenze.
A 10 anni dal suo lancio il sistema DOTS è stato adottato da 155 Paesi, ha permesso di diagnosticare la malattia in 10 milioni di pazienti e si è dimostrato più efficace di tutti gli altri approcci tentati fino a quel momento, e permette anche un miglior monitoraggio dei casi di TB. Tuttavia ci sono ancora gravi carenze, ci sono ancora molti ostacoli, il principale è rappresentato proprio dall’osservazione diretta. In troppi casi i pazienti dei Paesi più poveri non possono permettersi di abbandonare il lavoro e la famiglia per tutto il periodo necessario all’osservazione diretta. Se non sono ospedalizzati, spesso non hanno i mezzi per raggiungere il centro ogni giorno.
Il sistema dell’osservazione diretta richiede costi ingenti per formare in modo adeguato il personale di laboratorio. La tabella dimostra che i costi di gestione del sistema sono molto più elevati dei costi dei farmaci. (AP/MSF) (17/7/2004 Agenzia Fides)

Costi stimati per ogni caso di TB trattato (US$)*
Paese -------- farmaci -------- Totale
India ----------- $7 ---------- $57-$201
Cina ----------- $18 -------- $61-$75
Uganda --------- $32 -------- $430-$541
Tailandia -------- $43 --------- $219-$280
Russia ----------- $83 -------- $1,115-$1,395
• Fonte: Executive Summary for the Economics of TB Drug Development, Global Alliance for TB Drug Development, Oct 2001, p.8

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network