http://www.fides.org

Scienza e Medicina

2004-02-12

ASIA - Nuovo caso di influenza aviaria confermato in Vietnam e nuovo focolaio in Cina

Roma (Agenzia Fides) - L’Oms ha escluso che due sorelle morte di influenza aviaria in Vietnam siano state infettate da una trasmissione umana del virus. L’organizzazione spiega che secondo le analisi effettuate sulle due ragazze il materiale genetico è di origine aviaria e non contiene alcun gene dell’influenza umana. Intanto in Vietnam un ragazzo di 22 anni è risultato positivo ai test dell’influenza aviaria, portando così a 20 il numero dei casi umani in Vietnam, 14 dei quali sono morti. Un nuovo focolaio di influenza aviaria inoltre è stato individuato a Shaoguan, una località cinese finora non colpita. Shaoguan si trova nella regione del Guangdong. Sono ormai 14 su 31 le regioni cinesi colpite dal virus, e il numero dei casi confermati è 23, mentre i casi sospetti sono 46. Nel paese non è però stato segnalato, finora, alcun caso di contagio dai volatili alle persone.
(AP) (12/2/2004 Agenzia Fides; Righe:13; Parole:159)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network