http://www.fides.org

Speciale

2008-07-19

Instrumentum mensis Iunii pro lectura Magisterii Summi Pontificis Benedicti XVI pro evangelizatione in terris missionum

Numerose sono state le udienze concesse dal Santo Padre nel mese di giugno, tra queste meritano una particolare menzione quella del giorno 2, concessa ai pellegrini dell’Arcidiocesi di Torino, guidati dall’Arcivescovo Card. Poletto, durante la quale il Santo Padre ha annunciato una nuova Ostensione della Sindone per la primavera del 2010, “per contemplare quel misterioso Volto, che silenziosamente parla al cuore degli uomini, invitandoli a riconoscervi il volto di Dio”; e quella del giorno 7, durante la quale, ricevendo in udienza i partecipanti al VI Simposio Europeo dei docenti universitari, il Santo Padre ha rinnovato l’invito ad “allargare gli orizzonti della razionalità”, sottolineando la necessità di “promuovere centri accademici di alto profilo, in cui la filosofia possa dialogare con le altre discipline”.
Tra i Messaggi inviati dal Santo Padre si ricordano particolarmente quello rivolto, il giorno 3, alla Conferenza di alto livello sulla sicurezza alimentare mondiale promossa dalla FAO, nel quale ha dichiarato: “La fame e la malnutrizione sono inaccettabili in un mondo che, in realtà, dispone di livelli di produzione, di risorse e di conoscenze sufficienti per mettere fine a tali drammi ed alle loro conseguenze”; la lettera inviata, il giorno 12, ai partecipanti alla settima Assemblea Generale della Federazione Biblica Cattolica: “solo Cristo, Verbo eterno del Dio vivente, attraverso lo Spirito Santo può aprire la nostra mente per comprendere le Scritture”; la lettera in occasione del XXV anniversario di Ordinazione Episcopale del Cardinale Vicario, Camillo Ruini, il giorno 21. Dello stesso giorno è il videomessaggio ai giovani riuniti a Québec in occasione del 49° Congresso Eucaristico Internazionale, nel quale il Papa ha ricordato che nel Pane Eucaristico “Cristo è presente realmente, totalmente e sostanzialmente”, ed ha invitato i giovani ad incontrarLo a Messa e durante l'Adorazione silenziosa.
In occasione della Visita ‘ad Limina Apostolorum’, il Papa ha ricevuto in udienza i Vescovi della Conferenza Episcopale di Malaysia-Singapore-Brunei, del Bangladesh, del Pakistan, dell'Honduras e di Honk Hong e Macau.
Il giorno 9 il Santo Padre ha inaugurato il Convegno annuale della Diocesi di Roma, nella Basilica di San Giovanni in Laterano, dal titolo: “Gesù è risorto: educare alla speranza nella preghiera, nell’azione, nella sofferenza”. Nei giorni 14 e 15 giugno Benedetto XVI si è recato in Visita Pastorale a Santa Maria di Leuca e a Brindisi.
La sera del 28 giugno, nella Basilica di San Paolo fuori le Mura, il Santo Padre ha presieduto la Celebrazione dei primi Vespri della Solennità dei Santi Apostoli Pietro e Paolo, in occasione dell’apertura dell’Anno Paolino, con la partecipazione del Patriarca Ecumenico Bartolomeo I e dei Rappresentanti delle altre Chiese e Comunità Cristiane. Il giorno seguente, domenica 29 giugno, Benedetto XVI ha celebrato la Santa Messa nella Basilica Vaticana durante la quale ha imposto il Pallio ai nuovi Arcivescovi Metropoliti.
Accorati sono stati gli appelli del Santo Padre: il giorno 19, per “la sospirata pace e la stabilità sociale nel rispetto dei diritti fondamentali della persona” in Libano ed in Iraq e il giorno 27 per la vita della Chiesa in Cina.

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network