http://www.fides.org

Segnalazioni

2004-01-26

INIZIA IL 29 GENNAIO L’INCONTRO ANNUALE DEL COMITATO CONGIUNTO DELLA CONFERENZA DELLE CHIESE EUROPEE (KEK) E DEL CONSIGLIO DELLE CONFERENZE EPISCOPALI D'EUROPA (CCEE)

Città del Vaticano (Agenzia Fides) - L’incontro annuale del Comitato Congiunto della Conferenza delle Chiese europee (KEK) e del Consiglio delle Conferenze Episcopali d'Europa (CCEE) si terrà a Opole, in Polonia, dal 29 gennaio al 1 febbraio 2004.Il Comitato, che si incontra ogni anno a partire dal 1972, è responsabile per le relazioni tra KEK e CCEE. Il Presidente del CCEE, S.E. Mons. Amédée Grab OSB (Vescovo di Coira, Svizzera) e il neo-Presidente della KEK, il pastore Jean-Arnold de Clermont (Chiesa Riformata, Francia) presiedono congiuntamente i lavori del Comitato. Il prossimo incontro è il primo dopo l’elezione del nuovo presidium KEK, avvenuto a Ginevra nel mese di dicembre.
L’agenda include una verifica della situazione ecumenica in Europa e del lavoro di CCEE e KEK, il processo di ricezione della Charta Oecumenica, il lavoro del Comitato “Islam in Europa”. Al centro dei lavori sarà la programmazione della Terza assemblea ecumenica Europea: tema, obiettivi e processo di preparazione. Inoltre, saranno presentate le relazioni sul lavoro intrapreso a Bruxelles dalla Commissione della KEK “Chiesa e società” e dalla Commissione degli Episcopati dell'Unione Europea (ComECE) in relazione al processo della Convenzione europea. I membri del Comitato congiunto incontreranno rappresentati delle Chiese polacche e autorità politiche locali. (S.L.) (Agenzia Fides 26/1/2004 – Righe 17; Parole 202)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network