http://www.fides.org

Recensioni Librarie

2003-12-22

Luigi Sabbarese e Dimitrios Salachas - CODIFICAZIONE LATINA E ORIENTALE E CANONI PRELIMINARI - Ed. Urbaniana University Press

Questo libro è destinato a studiosi, studenti e cultori del diritto latino e orientale, e a quanti vogliano avvicinarsi alla conoscenza e all'apprezzamento di quell'unità nella diversità che codificazione e canoni preliminari, di entrambi i Codici, registrano, in ossequio alle diverse tradizioni di fede, di cultura e di popoli. Le Chiese d'Oriente come quelle d'Occidente hanno il diritto e il dovere di reggersi secondo le discipline particolari loro proprie. Da questa determinazione fondamentale deriva una propria disciplina, confluita appunto nel Codex Iuris Canonici per la Chiesa latina e nel Codex Canonum Ecclesiarum Orientalium per le Chiese orientali. I Codici, tuttavia, non sono altro che il punto di arrivo di una lunga storia delle Chiese d'Oriente e d'Occidente, della loro vita e quindi anche della loro disciplina, confluita in maniera organica e sistematica in una raccolta di leggi. La letteratura canonistica non riserva in genere ampi spazi ai canoni preliminari; né lo fa in maniera per così dire comparata, come invece appare in quest'opera. Il presente lavoro intende rispondere ad una duplice esigenza che viene rispecchiata nella divisione in due parti; nella prima si presenta un prospetto abbastanza completo dell'iter di codificazione dei due Codici della Chiesa cattolica, e nella seconda si tratta dei canoni preliminari sia del CIC sia del CCEO, con le opportune somiglianze e differenze che distinguono la duplice codificazione. Gli Autori sono Luigi Sabbarese, docente presso la facoltà di Diritto Canonico della Pontificia Università Urbaniana e giudice esterno del Tribunale di Prima Istanza del Vicariato di Roma, e Dimitrios Salachas, Docente di Diritto canonico orientale, è referendario della Segnatura Apostolica, consultore del Pontificio Consiglio per l'interpretazione dei Testi Legislativi, del Pontificio Consiglio per l'Unione dei Cristiani e della Congregazione per le Chiese Orientali.
(S.L.) (Agenzia Fides 22/12/2003 – Righe 20 ; Parole 286)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network