http://www.fides.org

Dossier

2008-01-02

DROGA: LA STRAGE DEGLI INNOCENTI


In ricordo di Don Oreste Benzi: “la tensione spirituale, l’idealità, la cultura della vita, intesa come stimolo alla vita, non esiste più nei nostri governanti”

La sofferenza prodotta dal consumo di droghe è un fenomeno sociale, che coinvolge persone concrete e manifesta “nuove povertà”

Dove si vive in attesa di raccogliere i pacchetti di droga sulle spiagge o dove i bambini, a decine di migliaia, sono sfruttati per raccogliere la droga

Benedetto XVI in Brasile: “Gli spacciatori riflettano sul male che stanno facendo a una moltitudine di giovani e di adulti di tutti gli strati sociali”

La dimensione economica del narcotraffico

L’Africa occidentale: canale di passaggio verso l’Europa della cocaina

La nuova piattaforma mondiale del traffico di stupefacenti

Il consumo in Africa

L’Europa? Un continente intossicato

Viviamo in una generazione rovinata dagli effetti dell’uso di cannabis, a parere degli scienziati

“La droga, come ogni paradiso artificiale, allontana dalla vera felicità”: Benedetto XVI all’Angelus del 16 dicembre 2007

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network