http://www.fides.org

News

2003-04-10

RECENSIONI LIBRARIE - SEBASTIANO D’AMBRA – TESTIMONE DEL DIALOGO: SALVATORE CARZEDDA, MISSIONARIO MARTIRE NELLE FILIPPINE (Ed. EMI)

Il 20 maggio 1992 padre Salvatore Carzedda, missionario del PIME (Pontificio Istituto Missioni Estere), viene ucciso nelle Filippine, dove era tornato due anni prima. Impegnato nel dialogo interreligioso, p. Carzedda era uno dei membri più attivi del Movimento “Silsilah” di Zamboanga, che opera attivamente tra cristiani e musulmani per la conoscenza reciproca e la convivenza pacifica. A tutti padre Carzedda ricordava: “La scoperta della presenza di Dio nel mondo delle religioni ci spinge a levare lode a Lui, il Dio di tutti, che ha fatto bene tutte le cose”. (S.L.) (Agenzia Fides 10/4/2003 – Righe 6; Parole 88)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network