http://www.fides.org

Asia

2003-09-11

ASIA/INDIA - IL SALESIANO ROBIN GOMES PRESENTA UN VIDEO SU MADRE TERESA IN TRE LINGUE, CON BRANI ORIGINALI DEI DISCORSI DELLA RELIGIOSA: UN VALIDO STRUMENTO PER SPIEGARE IL MESSAGGIO DI MADRE TERESA AI FEDELI DI ALTRE RELIGIONI

Calcutta (Agenzia Fides) – Madre Teresa di Calcutta è amata e ammirata in India, in Albania e in tutto il mondo: il suo messaggio di amore ai gli ultimi e il suo volto rugoso ma felice sono ormai patrimonio dell’umanità intera. Ora, in occasione della sua beatificazione che avverrà il 19 ottobre in San Pietro, il Centro di comunicazione “Signis” di Calcutta ha presentato un video, realizzato in tre lingue, per fissare con le immagini la vita e l’opera della religiosa.
Il documentario, della durata di 17 minuti, è disponibile in Inglese, Hindi e Bengali e si intitola “Beata”. Il video, che spiega come e perchè Madre Teresa verrà portata all’onore degli altari, contiene numerose sequenze originali che ritraggono la Madre che parla di temi come il servizio, l’amore e il perchè ella si è dedicata ai poveri e egli ultimi. Alla colonna sonora che accompagna le sequenze hanno partecipato anche noti cantanti indiani.
“Questa presentazione della Madre è l’ideale per far comprendere in pieno il messaggio di Madre Teresa ai fedeli di altre religioni, come avverrà in diversi incontri programmati in India in vista de beatificazione”, ha sottolineato il salesiano padre Robin Gomes, che ha curato i testo del documentario e ne ha diretto l’elaborazione.
Un altro salesiano, padre C. M. Paul, presidente di “Signis-India”, associazione cattolica di radio, tv e cinema, ha aggiunto che “il video può essere usato con profitto come un strumento di educazione e di catechesi per sviluppare argomenti come il servizio, l’amore ai poveri, l’umiltà, il sacrificio. Questo video è il nostro modo di rendere omaggio a Madre Teresa – ha aggiunto – nella speranza che far conoscere la sua vita possa avvicinare più persone alla fede e all’amore di Dio”.
(PA) (Agenzia Fides 11/9/2003 lines 30 words 329)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network