http://www.fides.org

Atti della Santa Sede

2006-04-24

AFRICA/TANZANIA - Nomina del Vescovo di Mbulu

Città del Vaticano (Agenzia Fides) - Il Santo Padre Benedetto XVI, in data 22 aprile 2006, ha nominato Vescovo di Mbulu (Tanzania) il Rev. P. Beatus Kinyaiya, O.F.M. Capp., già Superiore Provinciale per la Tanzania.
Il nuovo Vescovo è nato il 9 maggio 1957 a Shimbwe, nella Diocesi di Moshi. Dopo gli studi primari a Shimbwe e quelli secondari nei Seminari di Maua e Itaga, ha completato il noviziato nell'Ordine dei Cappuccini a Basita ed emesso la Professione perpetua il 5 giugno 1988. Ha studiato Filosofia nel Kibosho Senior Seminary e Teologia nel St. Charles Lwanga Segerea Senior Seminary. È stato ordinato sacerdote il 25 giugno 1989. Ha conseguito un B.A. e un M.A. in studi misti (Storia, Geografia e Filosofia) all'Università di Londra. Dopo l'ordinazione, ha ricoperto i seguenti ministeri: 1989-1992: Vice-Rettore e Insegnante nel Seminario Francescano di Maua; 1996-1999: Rettore del Seminario Francescano di Maua; 1999-2005: Superiore Provinciale per la Tanzania; Presidente dei Superiori Maggiori dei Cappuccini dell'E.A.C.C.; Presidente dell'Associazione dei Superiori Religiosi di Tanzania (R.S.A.T.). Attualmente sta svolgendo l'anno sabbatico a Roma, studiando Teologia Spirituale presso la Pontificia Università di Sant'Antonio (Antonianum).
La diocesi di Mbulu, è stata eretta nel 1953, è suffraganea dell’Arcidiocesi di Arusha. Ha una superficie di 1.605 kmq, 900.000 abitanti di cui 242.698 cattolici, 36 parrocchie, 58 sacerdoti (diocesani, religiosi e missionari), 175 religiose, 35 seminaristi maggiori. (S.L.) (Agenzia Fides 24/4/2006; Righe 18; Parole 232)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network