http://www.fides.org

Speciale

2006-01-28

VATICANO - L’impegno della Chiesa missionaria verso i malati di lebbra

Città del Vaticano (Agenzia Fides) - La Chiesa missionaria ha una lunga tradizione di assistenza verso i malati di lebbra, spesso abbandonati anche dai loro stessi familiari, ed ha sempre fornito loro, oltre alle cure mediche e all’assistenza spirituale, anche possibilità concrete di recupero e reinserimento nella società. Infatti in molti paesi è ancora grave la discriminazione verso questi malati, per la presunta incurabilità del male e per le tremende mutilazioni che provoca. Di seguito le Statistiche desunte dall’ultimo Annuario Statistico della Chiesa.
La Chiesa gestisce nel mondo complessivamente 656 lebbrosari.
Africa: 254
America: 69 (totale)
America centrale continentale: 11
America centrale Antille: 9
America del Sud: 49
Asia: 327
Europa: 4
Oceania: 2.
(S.L.) (Agenzia Fides 28/1/2006)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network