http://www.fides.org

Scienza e Medicina

2003-07-25

AFRICA - AIDS: ENTRO IL 2010 25 MILIONI DI ORFANI

Roma (Agenzia Fides) - Le condizioni di vita della popolazione dell’Africa del sud sono davvero allarmanti per diversi motivi, tra questi la siccità, la cattiva amministrazione, l’instabilità politica e soprattutto l’AIDS quelli principali. I Paesi più poveri del mondo sono quelli più gravemente colpiti dalla malattia. Circa il 75% vive nell’Africa sub Sahariana; più del 90% dei 13 milioni di orfani per AIDS nel mondo vivono nel continente africano; in alcuni paesi, sono addirittura il 9% della popolazione totale. Nell’Africa sub Sahariana, 2.4 milioni di bambini sotto i quindici anni di età sono sieropositivi. Molti di loro hanno contratto la malattia durante la maternità, alla nascita o attraverso il latte materno. Le ultime cifre rese note alla XIV Conferenza Internazionale sull’AIDS da poco conclusa a Barcellona, in Spagna, rivelano che l’epidemia di AIDS non sta mostrando affatto segnali di miglioramento. Entro il 2010 è previsto che il numero degli orfani a causa dell’AIDS salirà incredibilmente a 25 milioni. (AP) (25/7/2003 Agenzia Fides; Righe:13 Parole:167)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network