OCEANIA/AUSTRALIA - Nuovo Ufficio Nazionale per l’Evangelizzazione: il progetto dei Vescovi per celebrare il 30° anniversario dell’enciclica Evangelii Nuntiandi

mercoledì, 7 dicembre 2005

Sydney (Agenzia Fides) - La Conferenza Episcopale Australiana ha in programma di istituire un nuovo Ufficio Nazionale per l’Evangelizzazione: lo ha comunicato l’assemblea dei Vescovi riunitasi di recente a Sydney. L’idea è stata lanciata in occasione del 30° anniversario dell’enciclica “Evangelii Nuntiandi”, promulgata da Papa Paolo VI nel 1975.
L’anniversario è stato, fra l’altro, occasione per riflettere sull’evangelizzazione in Oceania: in diverse città australiane si sono svolte conferenze, incontri e seminari organizzati sotto l’egida della Commissione per le Missioni della Conferenza Episcopale Australiana, in collaborazione con alcuni istituti teologici e ordini religiosi. Il cardinale Murphy O’Connor, Arcivescvo di Westminster (Regno Unito), in un messaggio scritto per l’occasione, interroga la Chiesa nel Nuovissimo Continente: “Come possiamo liberare energie nascoste per annunciare la Buona Novella, che può avere un effetto potente sulle coscienze delle persone?”. Per rispondere a questa urgenza, i Vescovi hanno concordato sulla necessità di istituire un Ufficio Nazionale dedicato specificamente all’evangelizzazione.
Fra le altre decisioni prese, la Conferenza Episcopale ha eletto un organismo apposito che si occuperà di preparare la Giornata Mondiale della Gioventù a Sydney nel 2008, approvando un piano delle iniziative pastorali in vista del grande evento, portate avanti dalla Commissione per il Laicato.
All’inizio dell’anno prossimo i Vescovi intendono inoltre lanciare un documento sul tema del rapporto fra Chiesa e mass-media, intitolato “Andate, annunziate al mondo”. Nel 2006 è anche previsto un incontro organizzato dalla Commissione per la Pastorale degli Aborigeni per ricordare il 20° anniversario del viaggio di Giovanni Paolo II in Australia (1986).
Approvate inoltre le linee giuda per il diaconato e un documento che unifica le norme per la preparazione delle coppie cristiane al matrimonio, per dare uniformità in tutte le diocesi. (Agenzia Fides 7/12/2005 righe 26 parole 264)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network