http://www.fides.org

Atti della Santa Sede

2005-12-05

ASIA/GIAPPONE - Dimissioni del Vescovo di Kagoshima e nomina del successore

Città del Vaticano (Agenzia Fides) - Il Santo Padre Benedetto XVI in data 3 dicembre 2005 ha
accettato la rinuncia al governo pastorale della Diocesi di Kagoshima (Giappone), presentata da Sua Ecc. Mons. Paul Shinichi Itonaga, in conformità al canone 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.
Il Santo Padre ha nominato Vescovo di Kagoshima (Giappone) il Rev. Paul Kenjiro Koriyama, Parroco a Shibushi.
Il nuovo Vescovo, Paul Kenjiro Koriyama, è nato il 20 agosto 1942 ad Amamioshima, Diocesi di Kagoshima. Ha studiato in patria e un anno a Manila all'EAPI. È stato ordinato sacerdote il 20 marzo 1972 e incardinato nella Diocesi di Kagoshima. È stato: Parroco e Vice Parroco, Direttore dell'asilo parrocchiale, Responsabile diocesano della "Sodan Denwa" (una specie di "Telefono amico"), della pastorale familiare e degli adolescenti. Dal 2001 è Parroco a Shibushi e Membro del Consiglio Presbiteriale.
La Diocesi di Kagoshima, eretta nel 1955, è suffraganea dell’Arcidiocesi di Nagasaki. Ha una superficie di 9.133 kmq, una popolazione di 1.773.000 abitanti di cui 9.287 cattolici. Le parrocchie sono 29, i sacerdoti 46 (21 diocesani e 25 religiosi), le religiose 187. (S.L.) (Agenzia Fides 5/12/2005; Righe 15; Parole 192)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network