http://www.fides.org

America

2003-07-24

AMERICA/CILE - MISSIONE POPOLARE “SPECIALE” DEI REDENTORISTI NEL QUARTIERE POVERO DI “CERRO CORDILLERA” PER RICORDARE 100 ANNI DI PRESENZA MISSIONARIA

Valparaiso (Agenzia Fides) – A Cerro Cordigliera, zona periferica di Valparaiso, i missionari Redentoristi giunsero nell’anno 1903. Nell’ambito delle celebrazioni per il Centenario della loro presenza, i Padri Redentoristi della Provincia di Santiago, cui appartiene Valparaiso, stanno realizzando una grande missione popolare nella parrocchia di “Nostra Signora del Perpetuo Soccorso” di Cerro Cordigliera, che ha una popolazione di circa 25.000 abitanti.
“La Missione è iniziata domenica 13 luglio con l’invio dei missionari e si protrarrà fino al 27 luglio” riferisce all’Agenzia Fides p. José Brito Olivares, Superiore Provinciale dei missionari Redentoristi di Santiago. “La Missione di Valparaiso – afferma p. Brito - è una missione speciale sotto diversi punti di vista: perché è una missione provinciale, vale a dire è un’azione missionaria che si sta svolgendo sotto la direzione e la responsabilità del governo provinciale, tramite il dipartimento per le Missioni, sebbene la diretta responsabilità riguardo alla preparazione, alla ricerca di risorse, alla definizione degli obiettivi pastorali, alla preparazione in loco sia nelle mani della parrocchia di Cerro Cordigliera. La missione è speciale anche perché si realizza in una zona portuale, molto povera, dove il lavoro pastorale è particolarmente difficile. E’ speciale, inoltre, perché conta sull’attiva e fattiva partecipazione dei missionari Redentoristi del Cono Sud dell’America Latina - Buenos Aires, Resistencia (Argentina); Pilar (Paraguay), La Paz (Bolivia), Lima (Perù)-. Nella missione sono coinvolti anche 6 missionarie Redentoriste di fondazione tedesca (Gras) e una novantina di missionari laici che hanno ricevuto una formazione speciale per svolgere attività apostoliche e missionarie nella parrocchia o nell’ambito della Congregazione.
Gli obiettivi che persegue la missione popolare sono: favorire la conversione al Signore; migliorare la vita cristiana e attivare dei cammini di fede; fare del lavoro con le famiglie una priorità per la parrocchia; rinforzare e accrescere le comunità giovanili e favorire l’organizzazione di Comunità di base di adulti e giovani animati da una solida spiritualità missionaria; rafforzare e aumentare i servizi pastorali nella parrocchia lavorando in coordinamento con istituzioni civili, laiche e religiose.
La Provincia Redentorista di Santiago venne fondata nell’anno 1876 dai padri Redentoristi della Provincia di Lione (Francia). Sin dal loro arrivo, i missionari Redentoristi percorsero il territorio cileno da nord a sud, dalle montagne al mare, predicando le missioni popolari in parrocchie, cappelle, case di campagna. Più tardi, a causa della scarsità di sacerdoti, accettarono la cura di alcune parrocchie. Attualmente hanno 10 comunità a Coquimbo, Valparaiso, Santiago, Cauquenes, Penco, Temuco, Puerto Varas y Puerto Mont. (R.Z.) (Agenzia Fides 24/7/2003 Righe 31; Parole 403)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network