http://www.fides.org

Asia

2003-07-15

ASIA/INDIA - GRAZIE ALLA MEDIAZIONE DELL’ARCIVESCOVO, RISTABILITA LA PACE FRA DUE GRUPPI ETNICI IN CONFLITTO NELL’INDIA ORIENTALE

Guwahati (Agenzia Fides) – Un Arcivescovo riporta la pace e ricompone una faida fra due gruppi tribali non cattolici: accade nello stato di Assam, nell’India orientale. Mons. Thomas Menamparampil, dell’Arcidiocesi di Guwahati, si è offerto per cercare di riconciliare i due gruppi etnici Dimasa e Hmar, dopo il fallimento di tre tentativi condotti dal governo. Negli ultimi tre mesi, violenti scontri fra i gruppi nel distretto montuoso di Cahar, nello stato di Assam, hanno causato oltre cento morti e mille sfollati. La ricetta proposta dall’Arcivescovo è stata semplice: “Fermare la violenza, fine delle dichiarazioni provocatorie, ripresa del dialogo e collaborazione”. Le due tribù, dopo gli incontri inaugurati dall’Arcivescovo, hanno ricominciato a convivere pacificamente.
I due gruppi erano venuti allo scontro per motivi politici ed economici, legati alla terra. I Dimasa sono un’antica popolazione di Assam che in tempi recenti ha raggiunto un buon grado di civilizzazione. Fra loro non vi sono cristiani. Gli Hmar hanno un ottimo livello di istruzione e sono perlopiù battisti e presbiteriani. Il fatto che fra le due tribù non vi fossero cattolici ha facilitato il lavoro dell’Arcivescovo, percepito da entrambe le parti come mediatore neutrale. La sua opera è stata delicata ma pragmatica e di grande efficacia persuasiva.
Mons. Menamparampil ha esercitato altre volte il suo particolare carisma di pacificatore. Nel 1996 guidò la ripresa del dialogo fra i gruppi Bodo e Adivasi; nel 1997 ha aiutato a risolvere dispute fra Kuki e Paite a Manipur. Per la sua meritoria opera nella risoluzione dei conflitti, Mons. Menamparampil ha ricevuto diversi riconoscimenti. A Guwahati ha fatto costruire un “Centro per la Pace” dove si studiano teoria e pratica della riconciliazione, della nonviolenza e della pace.
(PA) (Agenzia Fides 15/7/2003 lines 25 words 305 )

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network