ASIA/INDIA - Dimissioni del Vescovo di Sivagangai e successione

giovedì, 1 settembre 2005


Città del Vaticano (Agenzia Fides) - Il Santo Padre Benedetto XVI, in data 1 settembre 2005, ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Sivagangai (India), presentata da Sua Ecc. Mons. Edward Francis, in conformità al can. 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico. Gli succede S.E. Mons. Jebamalai Susaimanickam, Coadiutore della medesima diocesi. (S.L.) (Agenzia Fides 1/9/2005; Righe 5; Parole 65)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network