ASIA/INDIA - Dimissioni del Vescovo di Kottar e nomina del successore

mercoledì, 24 maggio 2017

Città del Vaticano (Agenzia Fides) – Il Santo Padre Francesco, il 20 maggio 2017, ha accettato la
rinuncia al governo pastorale della diocesi di Kottar (India), presentata da S.E. Mons. Peter Remigius. Il Papa ha nominato Vescovo della diocesi di Kottar il rev.do Nazarene Soosai, Parroco del Santuario Our Lady of Ransom di Kanyakumari a Kottar.
Il Rev.do Nazarene Soosai è nato a Rajakkalamngalamthurai, nella diocesi di Kottar, il 13 aprile 1963. Ha studiato presso il St. Aloysius’ Minor Seminary (Seminario minore S. Luigi) di Nagercoil, concludendo gli studi filosofici e teologici presso il Sacred Heart Seminary (Seminario del Sacro Cuore) a Poonamallee, Chennai. Ha conseguito la licenza in teologia presso l’Università cattolica di Lovanio, in Belgio, e il dottorato in teologia presso la Pontificia Università Gregoriana a Roma. Ha inoltre conseguito un master in scienze politiche presso l’Università di Madurai.
Il 2 aprile 1989 ha ricevuto l’ordinazione sacerdotale per la diocesi di Kottar. Ha svolto il suo ministero sacerdotale nei seguenti incarichi: 1989-1990: Vice parroco della chiesa Our Lady of Presentation a Colachel; 1990-1992: Prefetto degli studi presso il Tamil Nadu Xavier Mission Home a Nagercoil, e contemporaneamente Segretario della Commissione diocesana per le vocazioni; 1992-1998: Parroco della parrocchia St. Helen’s a Enayam, e contemporaneamente Assistente ecclesiastico della Christian Life Comunity e Segretario del Diocesan Priests Personal Board; 1998-2000: studente, specializzazione in teologia a Lovanio, in Belgio; 2000-2003: studente, dottorato in teologia a Roma; 2003-2011: decano e professore di teologia presso il Sacred Heart Seminary a Poonamallee, Chennai; da marzo 2012: parroco presso il Santuario di Our Lady of Ransom a Kanyakumari e Vicario foraneo del Vicariato di Kanyakumari, e contemporaneamente “visiting professor” presso il Sacred Heart Seminary a Poonamallee, Chennai, e presso diverse altre università e istituti (Madras University, Chennai; CRI Theological Institute, Bangalore; Sasson, Sambalpur, Odisha; Istituto Teologico Salesiano, Chennai; St. Paul’s Seminary, Tiruchirapalli; Arul Kadal, Chennai).
La Diocesi di Kottar (1930), suffraganea dell'Arcidiocesi di Madurai, ha una superficie di 750 kmq e una popolazione di 885.000 abitanti, di cui 264.000 sono cattolici. Ci sono 81 Parrocchie, 236 sacerdoti (199 diocesani e 37 Religiosi), 13 Fratelli religiosi, 470 suore e 98 seminaristi. (SL) (Agenzia Fides 24/5/2017)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network