AMERICA/VENEZUELA - Celebrata la “Giornata per la Pace”, il Card. Urosa chiede: “Basta violenza!”

lunedì, 22 maggio 2017 politica   diritti umani   fame   violenza  
Celebrata la “Giornata per la Pace”, il Card. Urosa chiede: “Basta violenza!”

Celebrata la “Giornata per la Pace”, il Card. Urosa chiede: “Basta violenza!”

Caracas (Agenzia Fides) – Domenica 21 maggio, dopo aver celebrato la Giornata della Pace per il Venezuela, promossa dalla Conferenza Episcopale Venezuelana (CEV), nella chiesa Chiquinquirá, il Cardinale Jorge Urosa Savino, Arcivescovo di Caracas, ha confermato alla stampa il rifiuto dei Vescovi verso l'Assemblea Nazionale Costituente (ANC) convocata dal presidente Nicolás Maduro.
"Mons. Diego Padrón, Presidente della CEV, ha espresso i sentimenti e il parere dell'Episcopato venezuelano, non siamo d'accordo con l'ANC, la rifiutiamo, piuttosto il governo deve risolvere i veri problemi che abbiamo, e non creare un altro problema con una costituente che nessuno sa come sarà ma che ha tutte le caratteristiche per essere qualcosa di negativo per il paese" ha detto il Cardinale ai giornalisti.
La nota inviata a Fides da UnionRadio riferisce che il Cardinale ha chiesto la cessazione immediata della violenza da parte degli organi di sicurezza dello Stato. "Non devono lanciare i lacrimogeni contro la gente e, ovviamente, nemmeno sparare o consentire a certi gruppo di sparare, perché ci sono anche gruppi paramilitari, tutti hanno visto nei video, tutto questo dovrebbe cessare immediatamente". Anche a Fides, attraverso i social media, sono giunti dei video dove si vede chiaramente sparare lacrimogeni contro la popolazione che manifesta in modo pacifico.
(CE) (Agenzia Fides, 22/05/2017)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network