AFRICA/SOMALIA - Aumenta il numero dei bambini denutriti: sono quasi un milione e mezzo

venerdì, 5 maggio 2017

Frank Keillor

Mogadiscio (Agenzia Fides) – Dall’inizio dell’anno il numero dei bambini colpiti da denutrizione in Somalia è aumentato del 50%, fino a raggiungere un milione e 400 mila. Queste cifre sono state diffuse dall’Unicef, che ha anche evidenziato che tra di loro 275 mila sono a rischio di denutrizione acuta grave e di conseguenza rischiano di morire di fame. A causa della siccità, delle malattie e degli sfollamenti, circa 615 mila persone, prevalentemente bambini e donne, sono state costrette a spostarsi aumentando il pericolo di morte per colera, malaria, diarrea acquosa acuta o morbillo. Dall’inizio dell’anno l’Unicef e i suoi partner hanno curato oltre 56 mila bambini denutriti, quasi il 90% in più rispetto allo stesso periodo del 2016. Un’altra delle conseguenze della siccità ha fatto registrare l’abbandono scolastico da parte di circa 40 mila bambini mandati dai genitori a cercare acqua, o in continuo movimento per trovare cibo. E’ stato riscontrato anche un aumento di bambini che vivono per strada e di bambini reclutati dai gruppi armati.
(AP) (5/5/2017 Agenzia Fides)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network