ASIA/INDIA - Dimissioni del Vescovo di Guntur e nomina del successore

sabato, 25 giugno 2016

Città del Vaticano (Agenzia Fides) – Il Santo Padre Francesco, in data 25 giugno 2016, ha accolto la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Guntur (India) presentata da S.E. Mons. Gali Bali, in conformità al can. 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico. Il Santo Padre ha nominato Vescovo della diocesi di Guntur il Rev.do Bhagyaiah Chinnabathini, finora Parroco dell’Infant Jesus Shrine di Miryalaguda, Nalgonda.
Il nuovo Vescovo è nato il 19 settembre 1956, a Motakondur-Yadagirigutta Mandal, nella diocesi di Nalgonda. Ha frequentato il Seminario minore di Warangal e ha compiuto gli studi di Filosofia e di Teologia al St. John’s Regional Seminary di Hyderabad. Ha ottenuto un Baccellierato in Lettere presso la Osmania University, Hyderabad; un Bacellierato in Educazione presso St. Alphonsus College of Education, Hyderabad; un Master in Lettere presso la Osmania University, Hyderabad; un Master in Educazione presso la Annamalai University, Chennai. È stato ordinato sacerdote il 3 maggio 1983.
Dopo l’ordinazione sacerdotale ha ricoperto i seguenti incarichi: Assistente parrocchiale di St. Mary’s Church, Lingampally (1983-1985); Parroco di Annunciation Church, Silveru, e Christ the King Church, Jedcherla (1985-1987); Parroco di Sacred Heart Church, Bhirmaram (1987-1991); Parroco di Holy Rosary Church, Kethepally (1991-1994); Cappellano in Herford, Germania (1994-1995); Direttore del Kolping Centre e Responsabile Diocesano del Diocesan Youth Centre di Nalgonda (1995-2002); Parroco di St. Joseph’s Church, Kodad (2002-2003); Assistente parrocchiale in Inghilterra (2003-2005); Vicario parrocchiale in Germania (2006-2007); Parroco di St. Mary’s Church, Hannover, Germania (2007-2011); dal 2011: Parroco dell’Infant Jesus Shrine di
Miryalaguda, diocesi di Nalgonda. (SL) (Agenzia Fides 25/6/2016)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network