AFRICA/MAURITANIA - Quasi la metà dei mauritani vivono in condizioni di drammatica povertà

martedì, 17 maggio 2016 povertà  

Internet

Nuakchot (Agenzia Fides) – Il 44% della popolazione mauritana, quindi quasi la metà dei 3 milioni e mezzo di abitanti del paese, vive in condizioni di povertà davvero estrema, in particolare nelle regioni rurali. Il fenomeno riguarda anche intere caste della popolazione. A renderlo noto è il Relatore speciale delle Nazioni Unite per la povertà estrema e i diritti umani, dopo una visita di tre regioni del Paese. In particolare il fenomeno riguarda il gruppo etnico degli Harratines, discendenti dagli antichi schiavi arabizzati, e dei Negroafricani, entrambi sistematicamente assenti da tutte le posizioni di potere e costantemente esclusi da diversi aspetti della vita sociale ed economica. Questi gruppi rappresentano oltre due terzi della popolazione.
(AP) (17/5/2016 Agenzia Fides)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network