AFRICA/LESOTHO - Le donne cattoliche dell’Africa Australe per la promozione dei diritti dei migranti

mercoledì, 24 febbraio 2016 donne   migranti  

I partecipanti al workshop

Maseru (Agenzia Fides) - L'incontro regionale dei Vescovi dell'Africa del Sud, attraverso il suo Dipartimento Sociale, ha recentemente organizzato una sessione sullo sviluppo della capacità di promuovere il rispetto dei diritti umani per i rifugiati e migranti.
Secondo un comunicato inviato all’Agenzia Fides, le partecipanti al workshop sono state selezionate tra l’organizzazione di recente formazione delle donne cattoliche dell'IMBISA: Inter Regional Meeting of the Bishops of Southern Africa, organismo che riunisce i Vescovi di Botswana, Lesotho, Namibia, Mozambico, Swaziland e Botswana.
L’organizzazione delle donne dell’IMBISA promuove la partecipazione delle donne sulle questioni di governo e dei diritti umani, visto che sono donne la maggioranza delle vittime di abusi e violenza nei confronti di migranti e rifugiati.
Il workshop si è ispirato alla Esortazione apostolica postsinodale “Africae Munus” di Benedetto XVI, che ribadisce il ruolo delle donne in materia di giustizia e pace. Il workshop si è tenuto a Maseru, in Lesotho, e ha offerto l'occasione di condividere esperienze e di rafforzare la messa in rete delle informazioni tra le donne nella regione dell'IMBISA. (L.M.) (Agenzia Fides 24/2/2016)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network