AMERICA/ARGENTINA - La dengue continua a diffondersi: prevenzione e monitoraggio sanitario

lunedì, 25 gennaio 2016 sanità  

Gladys Fretes

Posadas (Agenzia Fides) – Il focolaio di dengue che stava proliferando nel Paese è stato dichiarato epidemia anche se, come ha precisato il direttore dell’Istituto di Epidemiologia della Nazione, non comporta un’allerta bensì una maggiore diffusione di casi nelle varie province. I contagi sono partiti dalla provincia di Misiones, dove 36 sono stati confermati e circa 800 sospetti. I servizi sanitari di Misiones stanno rispondendo bene grazie a interventi di reidratazione rapida per i pazienti che hanno sintomi, e con risposte sanitarie adeguate. Secondo il Ministero della Sanità, nella provincia di Misiones ci sono focolai di dengue in sei località e un totale di 173 casi positivi, più altri sparsi in diverse città per un totale di 379 casi. Il Ministero ha inviato sussidi economici nelle province dove sono stati individuati i vettori del virus e ha rafforzato la campagna di prevenzione. Nelle zone colpite dalla dengue l’ufficio sanitario sta provvedendo alla distribuzione di insetticidi e repellenti per la fumigazione oltre che di kit di reagenti, utilizzati per realizzare le prime prove di laboratorio della malattia. (AP) (25/1/2016 Agenzia Fides)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network